IT
Diamox
Diamox ()
Acetazolamide è un inibitore della anidrasi carbonica usato per curare i sintomi del mal di montagna. Esso appartiene anche alla classe dei diuretici ed è utilizzato nella curare del glaucoma, attacchi epilettici, ipertensione intracraniale, cistinuria ed ectasia durale.
 
Package Name
Per Pilola
Per Confezione
Risparmi
Ordine
 
250mg × 30 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.99$
Per Confezione: 29.65$
Risparmi: 0.00$
 
250mg × 60 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.92$
Per Confezione: 55.35$
Risparmi: 3.95$
 
250mg × 90 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.88$
Per Confezione: 79.05$
Risparmi: 9.90$
 
250mg × 120 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.82$
Per Confezione: 98.75$
Risparmi: 19.85$
  Best Buy
250mg × 180 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.71$
Per Confezione: 128.15$
Risparmi: 49.75$
 
250mg × 270 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.69$
Per Confezione: 186.30$
Risparmi: 80.55$
 
250mg × 360 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 0.68$
Per Confezione: 246.35$
Risparmi: 109.45$

Descrizione Del Prodotto

Informazioni generali
Acetazolamide è un inibitore dell'anidrasi carbonica. Principalmente è usato per trattare i sintomi del mal di montagna. Previene iperventilazione, nausea, cefalea e spossatezza malati derivanti dalla carenza di ossigeno quando si sale rapidamente a quote elevate (oltre 10.000 piedi / 3.048 metri). Il farmaco è inoltre un diuretico e considerato efficace nel trattamento del glaucoma, attacchi epilettici, ipertensione endocranica, cistinuria, ectasia durale.
Indicazioni
Questo farmaco viene assunto solo in conformità con le istruzioni del medico '. Si dovrebbe seguire rigorosamente il proprio programma di dosaggio in quanto l'assunzione di questo farmaco dipende dal singolo caso e alle condizioni personali. Acetazolamide va preso per 1 o 2 giorni prima di quando si inizia a salire di altitudine. Si dovrebbe continuare a prendere mentre si sta salendo. Mantenere il personale sanitario informato su come ci si sente durante il trattamento.
Precauzioni
Consultare il proprio farmacista o il proprio medico se si è inclini ad allergie o già affetti da reazioni allergiche durante l'assunzione di acetazolamide. Pazienti di età avanzata sono più inclini a soffrire di una reazione avversa al farmaco.
Controindicazioni
Questo farmaco è controindicato per i pazienti affetti da malattie renali, problemi di fegato o gli occhi. Evitare di assumere questo farmaco, se si è incinta o in allattamento. Non ci sono informazioni disponibili, se acetazolamide può causare dei danni al feto, tuttavia Acetazolamide passa nel latte materno. Non è noto se acetazolamide influenza il bambino, consultare il medico prima di iniziare a prenderlo. Il farmaco non viene preso se i pazienti hanno una ipersensibilità ad esso.
Possibili effetti collaterali
Una risposta ai farmaci grave non è probabile che accada. Gli effetti indesiderati più regolare includono vertigini, sincope, frequenti escrezione urinaria, visione offuscata, secchezza delle fauci, senso di sonnolenza, emicranie. Nel caso in cui si abbia sofferto di una grave reazione allergica (difficoltà a respirare, gonfiore delle labbra, della lingua, del viso o della gola, orticaria), immediatamente consultare un medico. Si dovrebbero avvisare il proprio medico se si soffre di altri effetti collaterali non elencati in precedenza.
Interazioni farmacologiche
Acetazolamide è in grado di interagire con farmaci immunosoppressori e anti-infiammatori come la ciclosporina e diflunisal; con farmaci anticonvulsivanti per il trattamento dell'epilessia principali e parziali, come primidone, anche con altri farmaci usati per alleviare il dolore e la febbre, per ridurre l'infiammazione, e per evitare colpi (aspirina come la droga), con farmaci stabilizzatori dell'umore come il litio (Lithobid, Eskalith).
Dose mancata
Se ha dimenticato la dose, la prenda il più presto possibile. Nel caso in cui è vicino il momento per l'assunzione della dose successiva, evitare di assumere la dose dimenticata e seguire il programma ordinario di dosaggio. Evitare di assumere una dose extra del medicinale.
Sovradosaggio
Nel caso in cui si sospetta un’ overdose, immediatamente consultare un medico o informare il personale sanitario. Il sovradosaggio può provocare un senso di sonnolenza, torpore, formicolio mani e piedi, la malattia, dolore toracico, sincope, palpitazioni.
Conservazione
Il farmaco viene conservato a temperatura ambiente tra i 68-77 gradi F (20-25 ° C) lontano dalla luce e dall'umidità. Evitare di memorizzare la droga in bagno. Conservare tutti i farmaci lontano dalla portata dei bambini e animali domestici.
Note
Le informazioni sopra riportate hanno carattere generale. Tenere presente che queste infomazione non sono scritte per indurre all’autodiagnosi e autotrattamento. Bisogna consultare il proprio medico o il consulente sanitario circa l’assunzione del medicinale in base alle proprie condizioni. Le informazioni sono attendibili, ma potrebbero comunque contenere errori. È declinata la responsabità per qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale o altro causati dal’uso di queste informazioni e anche per le conseguenze in caso di auto-trattamento.